Home Alunni Premio “Storie di Alternanza”, al via l’edizione 2022: scadenza 14 ottobre

Premio “Storie di Alternanza”, al via l’edizione 2022: scadenza 14 ottobre

CONDIVIDI

Anche quest’anno, il Sistema delle Camere di commercio italiane, in collaborazione con il Ministero dell’istruzione, propone il Premio “Storie di alternanza” che, prendendo le mosse dai territori, ha coinvolto finora quasi 2mila istituzioni scolastiche, 27mila studenti e moltissime imprese che hanno interagito nella realizzazione degli oltre 2.300 progetti di alternanza scuola lavoro/PCTO.

Questa quinta edizione prevede 4 categorie di concorso, relative ai vari percorsi di alternanza realizzati in base alla relativa tipologia di Istituto/Ente formativo:

Icotea
  1. Licei- percorsi PCTO;
  2. Istituti tecnici (IT) e Istituti professionali (IP)- percorsi PCTO;
  3. Istituti Tecnici Superiori (ITS) – per alternanza/tirocinio curriculare, apprendistato di 3°livello;
  4. Centri di formazione professionale (CFP) e Istituti professionali (IP) che operano in regime di sussidiarietà – per alternanza rafforzata, apprendistato di 1° livello.

Il Premio prevede due livelli di partecipazione:

  • il primo locale, promosso e gestito dalle Camere di commercio aderenti e direttamente da Unioncamere per i territori delle Camere di commercio non aderenti;
  • il secondo nazionale, gestito da Unioncamere.

L’ammontare complessivo dei premi differenziati tra i vincitori, secondo la posizione occupata nella graduatoria e secondo la categoria di appartenenza, è pari a 20.000 euro.

I termini di iscrizione sono già aperti e si chiuderanno alle ore 17 dell’14 ottobre 2022. Il materiale relativo alle precedenti edizioni del Premio è disponibile sul sito www.storiedialternanza.it.