Home Archivio storico 1998-2013 Generico Professione docente, principi comuni europei

Professione docente, principi comuni europei

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Le risorse umane sono unanimemente giudicate come la risorsa principale dell’Unione Europea, determinante per la crescita innovativa, economica, sociale e ambientale.
A Lisbona, a marzo del 2000, il Consiglio e la Commissione Europea si erano posti l’obiettivo ambizioso, entro il 2010, di “ far divenire l’Europa l’economia basata sulla conoscenza più competitiva e dinamica del mondo, in grado di realizzare una crescita economica sostenibile con nuovi e migliori posti di lavoro e una maggiore coesione sociale”.
Per raggiungere tale obiettivo, la Commissione e il Consiglio riaffermano la necessità di operare in maniera che i sistemi di istruzione e di formazione in Europa diventino un riferimento di qualità su scala mondiale. Occorrono maggiori investimenti, pubblici e privati, in particolare per l’istruzione
degli adulti e la formazione continua.
Con il documento, di seguito sintetizzato, vengono indicati i principi comuni relativi alle competenze e alle qualifiche dei docenti:
– professione caratterizzata da un titolo universitario: sistemi educativi di alta qualità richiedono che tutti i docenti provengano da un percorso di studi a livello di istruzione terziaria o equivalente;
– ogni docente dovrebbe avere l’opportunità di continuare i propri studi fino al più alto livello, al fine di sviluppare le proprie competenze d’insegnamento ed aumentare le proprie opportunità di progressione professionale;
– la formazione dei docenti deve essere multidisciplinare. Ciò significa che i docenti devono possedere conoscenza della loro disciplina d’insegnamento, conoscenze pedagogiche, abilità e  competenze richieste per orientare e sostenere chi apprende e comprensione delle dimensioni sociali e culturale dell’educazione;
– mobilità della professione, sia tra i differenti livelli educativi, sia tra i diversi paesi membri;
– professione basata sulla partnership tra scuole, industrie e soggetti che si occupano di addestramento professionale.
 

Seguono le raccomandazioni ai politici per l’adozione di normative mirate al conseguimento di tali obiettivi.

Preparazione concorso ordinario inglese