Home Archivio storico 1998-2013 Generico Protocollo d’intesa Anp e Apef firmato il 3 febbraio 2003

Protocollo d’intesa Anp e Apef firmato il 3 febbraio 2003

CONDIVIDI
  • Credion

L’Anp (in precedenza, organizzazione sindacale e professionale dei soli dirigenti delle scuole, successivamente allargata alle alte professionalità docenti della scuola) e l’Apef ( associazione professionale che intende promuovere la cultura dell’associazionismo professionale fra i docenti delle scuole di ogni ordine e grado) stipulano un protocollo d’intesa che prevede:
– da parte dell’Apef, la delega della rappresentanza sindacale dei propri iscritti all’Anp;

– da parte dell’Anp, il riconoscimento della competenza dell’Apef sulle questioni relative alla dimensione professionale dei docenti italiani.

Le due associazioni s’impegnano ad esprimere azioni comuni per rafforzare il processo di completamento dell’autonomia scolastica, per il riconoscimento e la valorizzazione della funzione docente e per la promozione, sul piano legislativo e contrattuale, di profili diversificati per la realizzazione dello sviluppo e  progressione di carriera degli insegnanti.
Il protocollo è stato firmato in data 3 febbraio, dai presidenti pro-tempore dell’Anp, Giorgio Rembado, e dell’Apef, Sandro Gigliotti.


Per visionare il Protocollo d’Intesa consulta "Ulteriori approfondimenti".