Home Attualità Prove Invalsi 2019, iscrizioni prorogate fino all’8 novembre. Il calendario dei test

Prove Invalsi 2019, iscrizioni prorogate fino all’8 novembre. Il calendario dei test

CONDIVIDI

E’ stata prorogata fino all’8 novembre l’iscrizione alle prove nazionali Invalsi 2019. Inizialmente la scadenza era stata fissata per il 31 ottobre.
La decisione è stata assunta in seguito alla chiusura di molte scuole per il maltempo, oltre alle novità introdotte nel presente anno scolastico.

Ricordiamo che entro il 30 novembre 2018, l’INVALSI invierà alle scuole secondarie di primo grado (classi III) e di secondo grado (classi II e V) una nota specifica relativamente al trattamento dei dati connessi allo svolgimento delle prove INVALSI.

Calendario delle somministrazioni Invalsi 2019

Ecco di seguito le date in cui si svolgeranno le prove nell’a.s. 2018/2019:

ICOTEA_19_dentro articolo
  • II primaria (prova cartacea):
    • Italiano: 6 maggio 2019
    • Prova di lettura solo per le classi campione6 maggio 2019
    • Matematica: 7 maggio 2019
  • V primaria (prova cartacea):
    • Inglese: 3 maggio 2019
    • Italiano: 6 maggio 2019
    • Matematica: 7 maggio 2019
  • III secondaria di primo grado (prova al computer – CBT): Italiano, Matematica e Inglese:
    • classi NON campionedall’1 aprile 2019 al 18 aprile 2019
    • classi campionedal 9 aprile 2019 al 12 aprile 2019
  • II secondaria di secondo grado (prova al computer – CBT): Italiano, Matematica
    • classi NON campionedal 6 maggio 2019 al 18 maggio 2019
    • classi campionedal 7 maggio 2019 al 10 maggio 2019
  • V secondaria di secondo grado (prova al computer – CBT): Italiano, Matematica e Inglese
    • classi NON campionedal 4 marzo 2019 al 30 marzo 2019
    • classi campionedal 12 marzo 2019 al 15 marzo 2019.

Le novità per le classi V delle superiori

Il decreto Milleproroghe (DL 91/2018 convertito nella legge 108/2018) ha disposto il differimento di un anno della norma che stabilisce che lo svolgimento delle prove INVALSI costituisce requisito per l’ammissione all’esame di Stato, sia per i candidati esterni che interni.

Ciò vuol dire che solo a partire dall’anno scolastico 2019-2020, per poter sostenere la Maturità, sarà necessario aver svolto le prove INVALSI nelle classi V delle scuole superiori.

Nessuna modifica invece, per quanto riguarda quest’anno, in merito allo svolgimento delle prove scritte a carattere nazionale di Italiano, Matematica e Inglese predisposte dall’Istituto.

A tal proposito, ricordiamo il calendario di svolgimento delle prove INVALSI nel 2019 per le classi V delle scuole secondarie di II grado:

  • Italiano, Matematica e Inglese: dal 4 al 30 marzo 2019.

Il loro svolgimento costituisce per le istituzioni scolastiche attività ordinaria di istituto.

Nel curriculum dello studente è prevista l’indicazione in forma descrittiva dei livelli di apprendimento conseguiti da ciascuno studente nelle prove INVALSI e la certificazione delle abilità di comprensione e uso della lingua Inglese.

 

Prove Invalsi 2019, esempi di domande per il secondo ciclo di istruzione