Home Archivio storico 1998-2013 Generico Quando la cultura incontra l’ambiente: il Sud raccontato la Legambiente

Quando la cultura incontra l’ambiente: il Sud raccontato la Legambiente

CONDIVIDI
  • Credion
L’appuntamento è in programma dal  25 al 29 luglio: cinque giornate di storie e di musica, di cultura e di svago, di colori e profumi, di tradizioni ma anche di profondi mutamenti. 
E’ il Sud raccontato da Legambiente, quel meridione fatto di grandi passioni e di straordinaria cultura al centro di quello che è ormai diventato uno dei più importanti appuntamenti nazionali dedicati alla cultura ambientale, un evento speciale all’interno del quale l’impegno si sposa con un’atmosfera piacevole e rilassata.
Ogni sera dibattiti e concerti con personaggi dello spettacolo, della cultura, della politica sensibili alle tematiche ambientali, arte, natura e gastronomia tipica con la Cantina del Mediterraneo, uno spazio conviviale di conoscenza e assaggio divini ed oli di qualità, di prodotti tipici e ricette della tradizione meridionale. 
Tra le principali sezioni quella del teatro d’impegno civile diretta da Mariateresa Surianello, che si conferma punto d´incontro privilegiato per i giovani autori di casa nostra. 
A Festambiente, inoltre, sarà collegata “A corto di teatro”, una scuola estiva di cinema sul cortometraggio teatrale promossa dal Clorofilla film festival. 
Oltre ad una vera e propria mostra mercato per le strade e le piazze del centro storico di Monte Sant’Angelo, che mette in mostra artigianato, prodotti a “denominazione di origine… ecologica”, all’avanguardia nella loro realizzazione con criteri e metodi che rispettano l’ambiente per cominciare a consumare in modo diverso e consapevole. 
Grande spazio, inoltre, alla letteratura, nell’ambito del progetto del “Libro animato”, con la presenza di case editrici ed autori che incontreranno il pubblico di Festambiente Sud. 
Per raccontare la festa e confrontarsi sui temi dell’ambiente è nata infine la rivista online
www.festambientesud.it, realizzata dal direttore di Festambiente Sud, Franco Salcuni, in collaborazione con La Nuova Ecologia, che curerà durante la kermesse pugliese un corso di giornalismo ambientale. 
L´obiettivo, “un luogo di riflessione e dibattito, aperto agli spunti che vengono dal contesto quotidiano”.
Il festival nazionale Festambiente Sud è realizzato da Legambiente con il patrocinio del Comune di Monte Sant’Angelo, della Regione Puglia, della Provincia di Foggia e della Comunità Montana del Gargano.  

Info: www.festambientesud.it