Home I lettori ci scrivono Quota 100 e i ritardi preoccupanti per la scuola

Quota 100 e i ritardi preoccupanti per la scuola

CONDIVIDI

Credo che debba essere preso seriamente in considerazione il fatto che per i docenti e per il personale ATA è ad oggi impossibile fare la richiesta di pensionamento con quota 100 perchè non è ancora stato pubblicato l’apposito modulo su Istanze on line.

Visto che la scadenza per la presentazione delle domande è il 28 di febbraio, il ritardo sta assumendo aspetti preoccupanti.

Icotea

Sarà utile segnalare il problema e sollecitare il Ministero della Pubblica Istruzione a provvedere in tempo utile al rispetto della legge relativa alla quota 100 recentemente approvata.

Letizia Machetti