Home Archivio storico 1998-2013 Generico Rapporti fra Sistema universitario e Servizio sanitario nazionale

Rapporti fra Sistema universitario e Servizio sanitario nazionale

CONDIVIDI
  • Credion

Nell’incontro di alcuni giorni fa sul tema dei rapporti tra Sistema universitario e Servizio sanitario nazionale (Ssn), il ministro della Salute, Livia Turco, e quello dell’Università e della Ricerca, Fabio Mussi, hanno ribadito la validità del decreto legislativo n. 517/1999 e la necessità della sua compiuta e definitiva applicazione. Sono stati dibattuti anche gli aspetti della formazione del personale sanitario in relazione alle esigenze programmatorie del Ssn.
Al termine dell’incontro i Ministri hanno, tra l’altro, convenuto – oltre al ripristino dell’esclusività di rapporto per chi ha il ruolo di dirigente di struttura complessa del Ssn (ex primari e attuali capi dipartimento), mantenendo comunque per queste figure la possibilità di svolgere attività libero professionale ma solo in regime di intramoenia – di definire un apposito provvedimento normativo, da condividere con le Regioni attraverso l’apertura di un tavolo di lavoro finalizzato alla rapida istituzione delle aziende integrate ospedaliero/universitarie, laddove esse non siano già costituite sulla base di quanto previsto dal D.l.vo n. 517/1999.