Home Politica scolastica Referendum, Renzi spiega agli studenti perché è importante la riforma costituzionale

Referendum, Renzi spiega agli studenti perché è importante la riforma costituzionale

CONDIVIDI
  • GUERINI

Renzi lo aveva detto: spiegheremo l’importanza del referendum costituzionale anche agli studenti. È stato di parola.

Sabato 19 novembre, al termine del comizio tenuto al Cineteatro Don Bosco di Potenza, il premier ha incontrato una delegazione di studenti di scuole del capoluogo lucano, spiegando loro alcuni punti della riforma costituzionale. E dell’importanza di partecipare al prossimo referendum del 4 dicembre.

Icotea

Lo ha reso noto lo stesso premier parlando con i giornalisti all’interno del Cineteatro potentino. “Abbiamo parlato con gli studenti – ha detto Renzi – ripercorrendo il dibattito fatto prima, mi sono anche scusato con loro perché gli abbiamo tolto il teatro e ho promesso che verrò a Maratea (Potenza) a giugno”.

“Abbiamo discusso – ha continuato il Presidente del Consiglio – del bicameralismo perfetto, del Cnel, del Titolo quinto e abbiamo detto loro che la clausola di supremazia” dello Stato sulle Regioni “esiste già: è nella sentenza della Corte costituzionale”. Inoltre, rispondendo a una domanda dei giornalisti sul petrolio in Basilicata, Renzi ha ribadito che “le estrazioni le decide la Basilicata”.

{loadposition eb-progetti}

 

 

{loadposition facebook}