Home Attualità Regionalizzazione, Gissi (Cisl Scuola): “Siamo contrari. Per la scuola rispettare l’intesa con...

Regionalizzazione, Gissi (Cisl Scuola): “Siamo contrari. Per la scuola rispettare l’intesa con Bussetti e Conte” [VIDEO]

CONDIVIDI

A margine del convegno che si sta tenendo a Bologna organizzato dalla Cisl e rivolto ai dirigenti scolastici, interviene Maddalenna Gissi, il segretario generale della Cisl Scuola sul tema della regionalizzazione e sulle priorità per il prossimo anno scolastico.

 

ICOTEA_19_dentro articolo

 

Nei giorni scorsi, il vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio, ha dichiarato a proposito del tema dell’autonomia differenziata: “L’autonomia si farà”, ma “ovviamente abbiamo lasciato fuori l’assunzione dei docenti su base regionale, perché non possiamo creare scuole di serie A e scuole di serie B, con stipendi diversi. Tutti i docenti hanno bisogno di uno stipendio più alto e con quel meccanismo andiamo addirittura a creare ulteriori differenze”.

 

LEGGI ANCHE

Regionalizzazione: il Nord ci guadagna 1,3 miliardi
Regionalizzazione della scuola, dalla Sicilia arriva un corale NO

 

TUTTE LE NOTIZIE SULLA REGIONALIZZAZIONE