Home Alunni Rete degli Studenti Medi Toscana: campagna “La scuola in Piedi”

Rete degli Studenti Medi Toscana: campagna “La scuola in Piedi”

CONDIVIDI

La Rete degli Studenti Medi Toscana da quasi un anno porta avanti la campagna “ La scuola in Piedi”, sottoponendo all’attenzione delle istituzioni il risanamento delle strutture scolastiche.

Attraverso un lavoro costante anche con altri soggetti della comunità scolastica (FLC CGIL) e con il sindacato degli edili (FILLEA CGIL), il Sindacato Studentesco ha evidenziato chiaramente l’urgenza di intervenire.

Icotea

A tal riguardo la Portavoce regionale della Rete degli Studenti ha affermato: “Siamo scesi in piazza il 30 novembre, per chiedere una riposta alla drammatica situazione sull’edilizia scolastica. Abbiamo consegnato all’assessore all’istruzione un appello di richiesta di intervento, firmato da oltre 150 rappresentanti di istituti da tutto il territorio il 9 Dicembre,  ritenendo fondamentale l’azione della rappresentanza studentesca che parta dal basso. Oggi, come Rete degli Studenti Medi Toscana, apprendiamo con piacere dei finanziamenti della Regione. Apprezziamo l’apertura che questa ha dimostrato nei confronti delle rappresentanze studentesche, tuttavia siamo convinti che questo debba essere solo un inizio e non invece un intervento-spot come ormai i Governi ci hanno abituato”.