Home Politica scolastica Riapertura scuole, in Sicilia si può tornare così: no alle mascherine in...

Riapertura scuole, in Sicilia si può tornare così: no alle mascherine in classe, sì ai doppi turni

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Come si tornerà in classe a settembre? Docenti, studenti e genitori si chiedono questo quando mancano meno di tre mesi al ritorno in aula.

Nei prossimi giorni, probabilmente dopo la maturità, sapremo notizie ulteriori per quanto riguarda il piano previsto dal governo.

Le Regioni, però, pensano, in autonomia, già a muoversi. In Sicilia, ad esempio, come racconta oggi il Giornale di Sicilia, potrebbe accadere questo: mascherina in tutte le aree comuni degli istituti ma non in classe e lezioni (presumibilmente solo per gli istituti superiori) di 40 minuti per permettere doppi turni con la giornata scolastica che così si concluderà non oltre le ore 16.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il piano per le riaperture, secondo quanto segnala il quotidiano siciliano, non indicherà una sola soluzione ma, a secondo degli alunni iscritti, della sede e del tipo di lezioni, ogni dirigente scolastico utilizzerà una o più idee messe sul tavolo dalla Regione.

Da segnalare, però, che sarà un inizio di anno contrassegnato da scadenze elettorale: il 19-20 settembre si dovrebbe votare il referendum per il taglio dei parlamentari, il 4 ottobre, in 85 comuni dell’Isola si svolgeranno le amministrative con eventuale ballottaggio il 18 ottobre.

LA SCUOLA CHE VERRÀ

LA TECNICA PER LA SCUOLA

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese