Home Attualità Riapertura scuole, clamoroso dietrofront della Francia: licei chiusi fino a giugno

Riapertura scuole, clamoroso dietrofront della Francia: licei chiusi fino a giugno

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La fuga in avanti della Francia, sulla riapertura della scuola, aveva destato scalpore. Il presidente francese, Emmanuel Macron, nel discorso alla Nazione tenuto la sera del lunedì di Pasqua, aveva annunciato scuole riaperte progressivamente da lunedì 11 maggio, misura confermata anche dal ministro dell’Istruzione la scorsa settimana.

Adesso, invece, secondo quanto segnalano i media francesi, ci sarebbe stato un clamoroso dietrofront: slitta la riapertura delle medie e dei licei in Francia. Secondo informazioni rivelate da BFM-TV, resteranno chiusi almeno fino al mese di giugno. Il presidente Emmanuel Macron aveva dichiarato che asili e scuole elementari avrebbero riaperto progressivamente dall’11 maggio, data di inizio della fase 2, mentre medie e licei sarebbero ripartiti il 18 o il 25 maggio. Rinviata anche la riapertura delle scuole.

Alle 15.00 il primo ministro francese Edouard Philippe presenterà in Parlamento la strategia per la ripartenza.

Leggi anche

Coronavirus, in Germania si ritorna in classe, ma l’indice del contagio aumenta

Scuole chiuse, il Cts: “Riaprirle innescherebbe una nuova e rapida crescita epidemica”

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Nuovo Modello Autodichiarazione 26.03.2020 Editabile

LE FAQ UFFICIALI

Coronavirus e scuole chiuse, tutto quello che c’è da sapere: norme

Preparazione concorso ordinario inglese