Home Generale Richiesta nuovi certificati digitali: possibile dal 1° luglio

Richiesta nuovi certificati digitali: possibile dal 1° luglio

CONDIVIDI

A metà maggio avevamo dato notizia dello stop alla richiesta dei certificati digitali. Infatti, il Miur aveva disposto la sospensione, dal 18 maggio, di tutte le richieste tramite Polis degli attuali certificati digitali per consentire gli adeguamenti hardware e software delle firme digitali messe a disposizione dei dirigenti scolastici e dei DSGA, in ottemperanza del DPCM 19/7/2012.

Con nota prot. n.0002128 del 19 giugno 2015 il Ministero ha comunicato che dal prossimo 1° luglio tutti i dirigenti scolastici e i direttori dei servizi generali e amministrativi delle Istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado potranno iniziare a richiedere i nuovi certificati digitali con le caratteristiche tecniche previste dall’Organismo di Certificazione della Sicurezza Informatica (OCSI).

Icotea

Sempre a partire dal 1° luglio è previsto un periodo transitorio in cui, mentre le operazioni di richiesta del nuovo certificato hanno luogo, i titolari di vecchio certificato possono continuare ad utilizzare normalmente il servizio di firma digitale attualmente disponibile sul Portale Sidi.

Quindi, dal 1° luglio i Ds e i Dsga attualmente in possesso di un certificato digitale potranno proseguire ad utilizzarlo fino alla fine del periodo transitorio (termine non indicato); contestualmente, dovranno richiedere il nuovo certificato per poter continuare a firmare digitalmente al termine del periodo transitorio; tutti gli altri Ds e Dsga potranno richiedere il nuovo certificato digitale, che sarà utilizzabile per firmare solo dopo il periodo transitorio.