Home Archivio storico 1998-2013 Generico Ricorre il centocinquantenario della spedizione dei Mille

Ricorre il centocinquantenario della spedizione dei Mille

CONDIVIDI
  • Credion

> VAI AL BLOG <

Il 5 maggio del 1860, esattamente 150 anni or sono, partì da Quarto l’esercito di volontari comandato da Giuseppe Garibaldi. Il gruppo sbarcò a Marsala l’11 maggio. È ciò che viene ancora ricordato come la “Spedizione dei Mille”, cioè la chiave di volta del Risorgimento il cui epilogo fu l’incontro tra Garibaldi e Vittorio Emanuele II di Savoia a Teano meno di sei mesi dopo, il 26 ottobre 1860. Pur mancando ancora buona parte del Paese (il Triveneto e le terre dello Stato Pontificio), il Nord e il Sud dell’Italia erano nuovamente unite dopo secoli.
In nome di questa unità si è mosso il folto gruppo di studenti lo scorso 12 aprile in un viaggio d’istruzione che ha riprodotto, al contrario, la spedizione di Garibaldi e dei Mille.
Del viaggio “Da Marsala a Quarto”, promosso dalla nostra casa editrice e dell’Associazione etnea studi storico filosofici, ha parlato la stampa nazionale ed è tutt’ora aperto un blog sul quale è possibile prendere visione delle foto del viaggio e leggere commenti e curiosità sull’iniziativa.

Icotea