Home Generale #riformabuonascuola Protesta docenti di Napoli contro il Ddl Buona Scuola

#riformabuonascuola Protesta docenti di Napoli contro il Ddl Buona Scuola

CONDIVIDI

Questi i punti contro i quali i docenti stanno protestando:

– Contro l’articolo 6 comma III Capo III che inserisce i docenti in albi territoriali

Icotea

– Contro la nuova funzione del Dirigente Scolastico che sceglie i docenti dall’albo territoriale.

– Contro l’articolo 7 comma III b Capo III che delega il Dirigente Scolastico nella scelta dei criteri per l’assunzione del personale docente.

– Comma 5 Contro il potere del Dirigente Scolastico che sceglie i docenti collaboratori.

– Comma 8 Contro la decisione di far valutare i Dirigenti Scolastici esclusivamente da organi competenti.

– Articolo XI Contro la decisione di far valutare i docenti dal Dirigente Scolastico. Sentito il Consiglio d’ Istituto.

 

 

docenti napoli

 

Le richieste:

Chiedono di considerare gli albi territoriali alla stregua delle attuali graduatorie provinciali. Di non abolire le graduatorie attualmente in vigore dove sono valutati in base agli anni di servizio, ai titoli, agli esami svolti e al merito.

Di essere valutati non esclusivamente dal dirigente scolastico ma dal Consiglio d’Istituto composto da docenti e rappresentanti dei genitori tenuto conto anche dei titoli posseduti e di essere parte attiva nella valutazione del Dirigente Scolastico insieme ai genitori ed il personale Ata.

I docenti della Scuola Media Statale Sant’Alfonso de Liguori di Napoli si dichiarano disponibili al confronto costruttivo con i responsabili del suddetto Ddl.