Home Personale Rinnovo ordinario Consiglio di Istituto, la sagra dell’errore procedurale

Rinnovo ordinario Consiglio di Istituto, la sagra dell’errore procedurale

CONDIVIDI

In alcune scuole le elezioni per il rinnovo ordinario del Consiglio di istituto stanno avvenendo con grossolani errori procedurali che non tengono conto della normativa vigente. Si vota nelle giornate del 24 e 25 novembre 2019 e le liste si sarebbero dovute presentare dal ventesimo al quindicesimo giorno dalla data fissata delle elezioni ordinarie.

Elezioni ordinarie CDI normativa di riferimento

La norma di riferimento che regola le elezioni del rinnovo del Consiglio di Istituto è l’O.M. n.215/91, in cui sono scritte le disposizioni generali dei corpi elettorali che eleggono i rappresentanti degli organi collegiali delle scuole.

Abbiamo riscontrato che nella procedura elettorale per il rinnovo ordinario dei Consigli di Istituto, alcune scuole stanno commettendo dei gravi errori nella presentazione delle liste.

ICOTEA_19_dentro articolo

È utile sapere che all’art.32, comma 3, della legge 215/91, è scritto che le liste debbono essere presentate personalmente da uno dei firmatari alla segreteria della commissione elettorale dalle ore 9 del 20° giorno e non oltre le ore 12 del 15° giorno antecedente a quello fissato per le votazioni.

Nota MIUR su elezioni rinnovo Consiglio di Istituto

Con la Nota MIUR 20399 del 1° ottobre 2019, il Direttore Generale degli ordinamenti scolastici Assunta Palermo, ha specificato che le lezioni per il rinnovo dei consigli di circolo/istituto per decorso triennio o per qualsiasi altra causa, nonché le elezioni suppletive nei casi previsti, si svolgeranno secondo la procedura ordinaria del titolo III dell’OM 215/91 in un giorno festivo dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e in quello successivo dalle ore 8.00 alle 13.30 non oltre il termine di domenica  24 novembre e lunedì 25 novembre 2019.

Circolare di proroga termini di presentazione liste

Ci viene segnalata una circolare della Dirigente Scolastica dell’ITAS Natta di Milano che proroga il termine di presentazione liste candidati Consiglio di Istituto.

Nella circolare la DS, probabilmente preoccupata del fatto che nessuno si candidava ha comunicato che, a causa della sospensione didattica e chiusura della scuola nel ponte di Ognissanti, e il conseguente minor numero di giorni disponibili per le operazioni di presentazione delle liste, il termine di presentazione delle liste dei candidati all’elezioni del Consiglio di Istituto è prorogato a venerdì 15 novembre 2019 entro le ore 12:00.

A rigore di norma la proroga di presentazione delle liste non è un atto che avrebbe potuto fare il Ds e inoltre rischia di inficiare tutta la tornata elettorale visto che non sono rispettati i termini, tassativi e obbligatori, di presentazione delle liste dalle ore 9 del 20° giorno e non oltre le ore 12 del 15° giorno antecedente a quello fissato per le votazioni.

Obbligo pubblicazione delle liste

Ai sensi dell’art.33 dell’OM 215/91 nello stesso giorno di scadenza per la presentazione delle liste dei candidati e subito dopo le ore 12,00 la commissione elettorale di circolo o istituto cura l’affissione all’albo delle liste dei candidati. Purtroppo ci viene segnalato che in alcune scuole le liste non sono ancora state pubblicate con il protocollo digitale come dovrebbe essere fatto.

In buona sostanza nelle tornate elettorali per i rinnovi dei consigli di Istituto vengono fatti degli errori procedurali che rischiano di falsare il risultato elettorale e la legittima composizione di un organo collegiale molto importante per la vita di una scuola.