Home Attualità Rino Di Meglio (Gilda), il Miur nel pallone: a rischio il regolare...

Rino Di Meglio (Gilda), il Miur nel pallone: a rischio il regolare avvio dell’anno scolastico

CONDIVIDI

“Siamo a ferragosto e decine di migliaia di docenti ancora non sanno dove insegneranno dal 1 settembre. Questa situazione, oltre ad essere umanamente insostenibile per dei professionisti, mette anche in crisi l´organizzazione delle scuole che solitamente in agosto predispongono tutti gli adempimenti necessari per il regolare e sereno avvio delle lezioni”.

Così ha dichiarato preoccupato Rino Di Meglio della Gilda degli Insegnanti, in un comunocato stampa del 12 agosto.

Icotea

“Questi sono i veri effetti della legge 107/2015 – continua il coordinatore della Gilda – e non Le magnifiche sorti e progressive propagandate dal Ministro e dal Governo che pervicacemente negano ogni errore e difficoltà di una legge pensata e scritta malamente la cui realizzazione sta incontrando difficoltà insormontabili, che gravano su tutta la comunità scolastica”.

 

{loadposition bonus}

 

Secondo quanto denuncia Di Meglio, ad oggi, migliaia di classi sono senza titolari e i ritardi dovuti agli errori della mobilità, a quelli del concorso e al macchinoso e confuso sistema della chiamata diretta fanno temere un avvio dell’anno scolastico disastroso, con molte classi senza insegnanti e un’alternanza di supplenti ancor maggiore degli anni scorsi.

“Infine – conclude Rino Di Meglio – approfitto per augurare un ferragosto di breve riposo a tutti i docenti che sono in attesa delle sede per il prossimo anno e al personale scolastico che in questo mese di agosto sta lavorando per cercare di mettere una pezza ai danni causati dalla nostra classe politica con norme improvvisate”.

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola