Home Archivio storico 1998-2013 Generico Riordino della dirigenza pubblica

Riordino della dirigenza pubblica

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Entrerà in vigore il 14 maggio prossimo il regolamento che disciplina le modalità di istituzione, organizzazione ed il funzionamento del ruolo dei dirigenti nelle Amministrazioni dello Stato anche ad ordinamento autonomo.
Il provvedimento stabilisce le procedure e le modalità per l’inquadramento in ruolo dei dirigenti di prima e seconda fascia, iscritti nel ruolo unico della dirigenza, soppresso con la legge n. 145 del 15 luglio 2002. Sono previste inoltre la facoltà di opzione dei dirigenti e le modalità di utilizzazione di quelli non titolari di uffici.
Le Amministrazioni interessate sono quelle della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dei Ministeri, dell’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, dell’Avvocatura generale dello Stato, del Consiglio di Stato e della Corte dei conti.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese