Home Alunni Riparte la guerra ai copioni

Riparte la guerra ai copioni

CONDIVIDI
  • Credion

E poi: niente palmari, pc, in grado di collegarsi all’esterno degli edifici scolastici tramite connessioni wireless o alla normale rete telefonica. Collegamento alla rete Internet disattivato per tutti i computer presenti all’interno delle sedi scolastiche interessate dalle prove scritte. E sembra pure che vigilerà persino la Polizia postale, che controllerà i dati in entrata e in uscita dalle scuole e i siti che pubblicano in anticipo le soluzioni.