Home Archivio storico 1998-2013 Generico Ritorna il Global Junior Challenge

Ritorna il Global Junior Challenge

CONDIVIDI

Organizzato dal Consorzio Gioventù digitale, promosso dal comune di Roma, patrocinato dal Presidente della Repubblica, il concorso internazionale Global Junior Challenge si propone di premiare i progetti che utilizzano le nuove tecnologie informatiche, internet, la realtà virtuale e i sistemi multimediali, ai fini educativi e per la formazione dei giovani.
“L’analfabetismo informatico rischia di acuire sempre più il divario economico con una nuova forma di divario sociale, il divario digitale, che esclude chi non ha accesso alle tecnologie, dal mondo del lavoro e dei servizi. La finalità del Global Junior Challenge è diretta ad incentivare tra i giovani e tra i loro insegnanti la partecipazione attiva ai cambiamenti apportati dalle nuove tecnologie nella formazione e nella società”.
Al concorso possono partecipare le scuole e università, istituzioni pubbliche e private, cooperative e associazioni culturale, imprese e privati cittadini. I progetti sono divisi in categorie, quelle dei giovani fino ai dieci anni, fino ai quindici anni, fino ai diciotto anni, fino ai ventinove anni, oltre a due categorie speciali: la prima è dedicata ai progetti che favoriscono l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.
La seconda, Città Educativa, ai progetti educativi promossi dalle Pubbliche Amministrazioni locali.
E’ assegnato anche il premio speciale del Presidente della Repubblica ai progetti più innovativi presentati dalle scuole italiane.
Per la partecipazione al concorso, con scadenza il 31 luglio 2006, occorre compilare e spedire il form disponibile on-line al sito
www.gjc.it.

Per la spedizione: mailto:[email protected] 
Fax: 06/42000442;
Consorzio Gioventù Digitale
Via Umbria 7
00187 Roma.

Icotea