Home Sicurezza ed edilizia scolastica Rubate anche le pareti di una scuola di Napoli

Rubate anche le pareti di una scuola di Napoli

CONDIVIDI

In una scuola abbandonata di Napoli, di proprietà del Comune, sono state razziate perfino le pareti

La storia è raccontata dal Mattino.

Icotea

«La scuola è stata abbandonata cinque anni fa ma è rimasta presidiata per altri due anni da un custode. Fino a tre anni fa questo luogo esisteva ancora, era perfettamente utilizzabile». Oggi, attraverso le pareti squarciate escono  grossi cumuli che sembrano di lana ancora non cardata: «È lana-roccia profondamente inquinante e pericolosissima, come e più dell’amianto».

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

TUTTE LE NOTIZIE SUL CONCORSO ANCHE SU TELEGRAM!

E allora quel posto non è solo la rappresentazione fisica dell’incapacità di gestire il patrimonio comunale ma è pure una bomba ecologica