Home Archivio storico 1998-2013 Generico Salone dello Studente a Catania, il 2 maggio l’inaugurazione

Salone dello Studente a Catania, il 2 maggio l’inaugurazione

CONDIVIDI
  • Credion
La Casa editrice “La Tecnica della Scuola”, con l’omonima Testata giornalistica e il bimestrale “Scuolainsieme”, sarà presente con uno stand alla manifestazione.
Lo storico quindicinale di informazione scolastica proporrà ai giovani, che vorranno intraprendere la via dell’insegnamento, tutte le opportunità e gli strumenti per affrontare questo importante cammino.
La manifestazione, nata nel 1997 per iniziativa del Centro orientamento e formazione (Cof), si è posta come obiettivo principale l’orientamento degli studenti del 4° e 5° anno delle scuole superiori verso una scelta consapevole degli studi universitari e, in seguito alla riforma degli ordinamenti didattici, anche di guidare gli studenti dei corsi di laurea triennali nel panorama articolato dei percorsi di specializzazione universitaria.
Pur mantenendo inalterate le sue finalità, negli anni la manifestazione ha puntato sempre più sugli aspetti legati alla compatibilità tra i percorsi formativi e le professionalità richieste dal mondo del lavoro.
All’edizione di quest’anno concorre, come organizzatore, anche la Provincia regionale di Catania, con il suo assessorato alla Politiche della scuola e alle Pari opportunità.
Tra i partner istituzionali ci sono anche il comune di Acicastello, l’Area marina protetta Isole Ciclopi, la STMicroelectronics, il Monte dei Paschi di Siena e la Consulta giovanile di Acicastello. Circa 400 istituti della Sicilia sud-orientale saranno presenti con le proprie scolaresche a questa edizione del Salone, è stimato inoltre un ulteriore incremento di visitatori dovuto alla presenza di studenti universitari in cerca di informazioni sui corsi di specializzazione, sulle lauree specialistiche e sui master di primo e di secondo livello.
Tutti i visitatori, studenti e non, potranno richiedere informazioni dettagliate sui corsi di studio esistenti, sulle attività svolte dai Centri e Servizi dell’Ateneo e sui servizi complementari alla didattica, oltre a prendere contatto con le associazioni studentesche o di volontariato, visitare gli stand della Polizia, dei Carabinieri, dell’Esercito, della Marina, della Guardia di Finanza e dei Vigili urbani di Catania, dell’Apt, e di altri espositori collegati al mondo universitario catanese.
E’ previsto, inoltre, un ampio spazio dedicato all’informazione universitaria, presso gli stand preposti al Bollettino d’Ateneo, a Radio Zammù e ad altri organi di comunicazione on line gestiti dagli studenti.
Il Salone dell’Orientamento 2007 sarà infatti l’occasione ideale per far conoscere alla comunità universitaria la Radio d’Ateneo che andrà in onda su etere con un palinsesto molto vario composto da contenitori informativi e di intrattenimento universitario ma anche da tanta buona musica.
Ogni giorno, poi, dalle 10 alle 12,40 sono in programma nell’area destinata agli incontri conferenze di presentazione delle singole Facoltà, secondo il seguente calendario: mercoledì 2 maggio: Scienze della formazione, Lettere e filosofia, Lingue e letterature straniere; giovedì 3 maggio: Scienze politiche, Giurisprudenza, Economia; venerdì 4 maggio: Medicina e chirurgia, Farmacia, Scienze matematiche, fisiche e naturali; sabato 5 maggio: Architettura, Agraria e Ingegneria. Nel pomeriggio di venerdì si terrà inoltre un convegno sul tema “Diritto allo Studio e Pari Opportunità”: valorizzazione delle differenze e sfida della qualità nella formazione universitaria.
Appuntamento quindi per mercoledì 2 maggio alle ore 9, per la cerimonia di apertura del Salone alla quale prenderanno parte il rettore Antonino Recca, il presidente della Provincia regionale Raffaele Lombardo, il sindaco di Catania Umberto Scapagnini, il presidente del Cof Vincenzo Perciavalle e il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Catania Raffaele Zanoli.