Home Attualità Salvini: cosa penso della ministra Azzolina? È incompetente, arrogante, inconcludente, riapriamo le...

Salvini: cosa penso della ministra Azzolina? È incompetente, arrogante, inconcludente, riapriamo le scuole e torniamo a vivere

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Lucia Azzolina è il “peggior ministro possibile immaginabile: quando mi dice serenamente che un milione di bimbi e di ragazzi non troveranno posto in classe…si dimetta”. A dirlo è stato il leader della Lega Matteo Salvini rispondendo ad Ancona alle domande dei giornalisti a margine della sua vista alla sede di Confartigianato, durante il suo tour marchigiano.

Mia figlia con la mascherina a scuola non ce la mando

Riferendosi sempre alla titolare del ministero dell’Istruzione, Salvini è tornato sulla sua dichiarazione del giorno precedente in conferenza stampa sul 15% di alunni stimati che a settembre dovranno essere collocate in aule e spazi esterni al loro istituto: “una che dice ‘un milione di bimbi non possono andare a scuola per rispettare la normativa’ è una incompetente, arrogante, inconcludente. Quindi, io mia figlia con la mascherina e chiusa nel plexiglass, in classe o sul tetto non ce la mando…”.

“Di questa distanza sociale io non ne posso più”

Parlando delle restrizioni che i virologi potrebbero comportare anche a settembre, con forti limitazioni rispetto all’ordinarietà, la ministra Azzolina ha detto che “se devo dare una mia idea, fortunatamente il virus di oggi non è quello di quattro mesi fa”.

ICOTEA_19_dentro articolo

“Quindi – ha concluso il leader del Carroccio – prima ci permettono di tornare a vivere, a lavorare, a studiare, e ad abbracciarci in maniera normale meglio è per tutti. Perché di questa distanza sociale io non ne posso più. E spero che i nostri ragazzi possano andare a scuola senza mascherine e senza plexiglas”.

Preparazione concorso ordinario inglese