Home Politica scolastica Salvini: sarò il re magio al presepe della scuola di mia figlia

Salvini: sarò il re magio al presepe della scuola di mia figlia

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Farò il re magio al presepe vivente dell’asilo di mia figlia”: lo ha annunciato Matteo Salvini, leader della Lega Nord, a La Zanzara su Radio 24.

“Non so quale dei tre regi mai”, farà il segretario del Carro ccio: “adesso diranno che strumentalizzo pure i re magi”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Salvini sostiene che “il Natale è bello, è gioia, è pieno di mamme e papà e nelle città ci sono presepi viventi straordinari da Nord a Sud”: invece, “alcuni sindaci devono litigare con dei presidi che non vogliono festeggiare nemmeno Santa Lucia”.

 

{loadposition bonus_1}

 

Il leader della Lega torna anche sulla vicenda del preside di Rozzano, in provincia di Milano, che aveva sospeso i canti di Natale e dice: “è inadatto a fare il preside. Dovrebbe cambiare mestiere ed essere licenziato. Il mestiere di educatore – insiste Salvini – non è quello di negare, proibire e vietare. Ma vi pare normale che uno leghi la strage di Parigi a ‘Tu scendi dalle stelle’? Cioè, siccome a Parigi hanno ammazzato 130 persone urlando ‘Allah è grande’ allora diciamo no ai canti religiosi?”.

 

{loadposition facebook}

Preparazione concorso ordinario inglese