Home Archivio storico 1998-2013 Generico Scorporato dalle Ssis il settore artistico e musicale

Scorporato dalle Ssis il settore artistico e musicale

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Non si svolgeranno più presso le Ssis i corsi per conseguire l’abilitazione nel settore artistico e musicale. Lo ha stabilito il Ministro dell’Istruzione con un decreto che porta la data del 14 luglio 2004.

Un precedente decreto, emanato il 7 aprile 2004, aveva assegnato tali attività alle Accademie di Belle Arti e ai Conservatori di Musica.

Il decreto del 14 luglio si è reso necessario in quanto al Ministero si sono resi conto che erano in vigore due canali diversi, finalizzati a conseguire la stessa abilitazione all’insegnamento. Infatti il 18 maggio 2004 lo stesso Ministro aveva firmato il decreto legge che avviava per il prossimo anno accademico le Ssis, con il calendario delle prove scritte di ammissione, relative a tutte le classi di concorso, compreso il settore artistico e musicale, già scorporato dalle Università e assegnato alle Accademie.

Con l’attuale decreto viene abrogato il canale universitario per conseguire l’abilitazione all’insegnamento di  “Arte e Disegno” e di “Musica e Spettacolo”.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese