Home Attualità Scuola in Campania, riaprirebbe lunedì, ma la terapia intensiva piena al 27%...

Scuola in Campania, riaprirebbe lunedì, ma la terapia intensiva piena al 27% è criticità

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Da lunedì 16 novembre riapre la scuola in Campania, salvo nuove disposizioni, dopo che l’ordinanza del Presidente di Regione Vincenzo De Luca aveva disposto la chiusura di tutti gli istituti, anche quelli dell’infanzia e del primo ciclo, provvedimento cui il Tar ha dato ragione.

Ma ad oggi la Campania resta zona gialla e dunque, dal momento in cui l’ordinanza scadrà, il prossimo 14 novembre, le lezioni dovrebbero tornare in presenza, come anticipato in un altro articolo. Tutto dovrebbe tornare alla normalità, se così si può dire, resterebbero in DaD solo le scuole superiori.

E tuttavia è d’obbligo il condizionale, perché resta nell’aria la possibilità che il Governatore De Luca proroghi l’ordinanza, seppure andrebbe in scontro non solo col governo e con la Minstra Azzolina ma di certo anche con le parti sociali, acuendo le forti tensioni sul territorio. D’altra parte, i dati epidemiologici non sono rassicuranti.

ICOTEA_19_dentro articolo

Comunicato stampa

Ecco il Comunicato della Regione Campania, a commento degli ultimi dati Covid: nella settimana del 2-8 novembre la percentuale di occupazione dei posti di terapia intensiva su scala regionale è del 27%. L’indicatore di occupazione dei posti letto di terapia intensiva è dato dal rapporto tra il tasso giornaliero di pazienti Covid ricoverati nel giorno indice sul numero di posti letto totali di terapia intensiva attivi nel giorno indice moltiplicato per 100.

Un dato, quello del 27%, che preoccupa, visti i 590 posti disponibili di terapia intensiva a fronte di 180 posti occupati.

Superare infatti la soglia critica del 30%, significherebbe che, come spiega Brusaferro, i letti occupati per ragioni legate al Coronavirus andrebbero a sottrarre i posti necessari per la medicina ordinaria e le operazioni programmate.

Dati Covid Campania dell’11 novembre

Gli altri dati, riportati dal Presidente De Luca sulla propria pagina Facebook:

Positivi del giorno: 3.166, di cui: Asintomatici: 2.815; Sintomatici: 351.

Tamponi del giorno: 18.446

Totale positivi: 95.921

Totale tamponi: 1.172.232

Deceduti: 34

Totale deceduti: 896

Guariti: 690

Totale guariti: 18.355

Report posti letto su base regionale: Posti letto di terapia intensiva disponibili: 590Posti letto di terapia intensiva occupati: 181; Posti letto di degenza disponibili: 3.160; Posti letto di degenza occupati: 2.077.

Preparazione concorso ordinario inglese