Home I lettori ci scrivono Scuola-lavoro, Sinistra italiana: “Il Ministero ascolti gli studenti per fermare questo corto...

Scuola-lavoro, Sinistra italiana: “Il Ministero ascolti gli studenti per fermare questo corto circuito”

CONDIVIDI

“Un altra tragedia. Questa volta un ragazzo di 16 anni morto durante uno stage. Che deve succedere perché si prenda atto che il sistema attuale non funziona?” Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni, dopo aver appreso la notizia del ragazzo morto nelle Marche in un incidente stradale sul furgone dell’azienda in cui stava facendo uno stage.

“Il ministero ascolti gli studenti – conclude il vicepresidente della commissione cultura di Montecitorio – che si mobilitano e chiedono di fermare questo cortocircuito continuo tornando ad investire pienamente sulla Scuola.”

Icotea

Nicola Fratoianni (Sinistra Italiana)