Home Attualità Scuola Puglia, Lopalco: “Variante inglese nelle scuole. Riaprirei in primavera”

Scuola Puglia, Lopalco: “Variante inglese nelle scuole. Riaprirei in primavera”

CONDIVIDI

Dopo le polemiche di molti genitori pugliesi sulla chiusura delle scuole fino al 5 marzo per permettere le vaccinazioni al personale scolastico, arrivano le parole dell’assessore alla salute della Regione Puglia Pier Luigi Lopalco. Intervenuto a ‘Radio Capital’, l’assessore non solo approva la decisione di chiudere per due settimane le scuole, ma dichiara che la riapertura dovrebbe essere non così ravvicinata.

“Siamo in zona gialla perchè due settimane fa il trend era in calo, ma non vuol dire che dobbiamo stare tranquilli. Abbiamo segnali preoccupanti di diffusione della variante inglese, che si diffonde tra giovani e bambini. Per me la didattica a distanza dovrebbe essere prorogata almeno fino all’inizio della primavera”.

Icotea

“Il virus nelle scuole circola, tanto più in questo periodo – spiega Lopalco – tutti i presidenti di Regione sono preoccupati da questa situazione, noi forse siamo stati più coraggiosi, sfidando l’ira di qualche famiglia. Imporre la Dad è un problema per molti genitori e qui deve aiutarci il governo. Abbiamo comunque permesso alle famiglie che non possono tenere i bambini a casa di concordare con le scuole didattiche in presenza, per massimo il 50% della classe”.