Home Sicurezza ed edilizia scolastica Scuole belle, ma quando? Comune piemontese attende da due anni i fondi...

Scuole belle, ma quando? Comune piemontese attende da due anni i fondi per sistemare gli edifici scolastici

CONDIVIDI

Il progetto Scuole Belle, fortemente voluto dal governo Renzi, mirava a intervenire con interventi di piccola e grande manutenzione sul decoro e il ripristino funzionale degli edifici.

Finanziamenti per molte scuole d’Italia, ma non per tutte, meglio, alcuni comuni attendono ancora i finanziamenti come quello di Carrosio, in provincia di Alessandria. Infatti da due anni l’amministrazione comunale, sita nella Val Lemme, attende 203mila euro dallo stato.

Dal 2015 attendiamo i fondi, dice il sindaco Valerio Cassao, ma non è arivato nulla. L’amministrazione ha finanziato con altri 60mila euro, arrivati da Roma, interventi urgenti su soffitti e le strutture portanti in vista di lavoro di carattere antisismico. La variazione di bilancio – riporta La Stampa – è stata votata all’unanimità.

ICOTEA_19_dentro articolo