Home Università e Afam Sesso ed esami: in manette prof di Torino

Sesso ed esami: in manette prof di Torino

CONDIVIDI
  • GUERINI

Arrestato ai domiciliari un professore 47enne, associato del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università torinese, con l’accusa abuso di autorità.

Infatti abusando dei suoi poteri e della sua figura di relatore di tesi di laurea, avrebbe richiesto ad una studentessa incontri e rapporti sessuali, nonché l’invio di fotografie intime, minacciandola di rendere noti dei particolari della sua vita privata e promettendole contestualmente di agevolarla per ottenere il massimo dei voti. 

Icotea

 

{loadposition eb-valutare}

 

Le indagini sono ancora in corso e nei prossimi giorni saranno convocate in Procura altre studentesse quali ulteriori potenziali vittime dell’indagato. Le autorità auspicano che altri eventuali episodi simili, ad oggi sconosciuti, siano resi noti agli inquirenti.