Home Attualità Settembre a scuola in sicurezza: studenti a caccia del posto sull’autobus

Settembre a scuola in sicurezza: studenti a caccia del posto sull’autobus

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Con l’avvicinarsi della ripresa delle scuole a settembre, si parla sempre di più di mascherine, distanziamento sociale, ma anche di autobus a capienza ridotta, con circa il 60% dei posti ammessi.

Un problema non indifferente per tutti gli studenti italiani, che saranno impegnati quotidianamente nella “caccia al posto sull’autobus”.

Il problema dell’uso dei mezzi di trasporto si fonda sul fatto che le caratteristiche tecniche di autobus e scuolabus sono stabilite dal Codice della Strada e dal relativo regolamento che deve prevedere la tutela dal contagio Covid 19.

ICOTEA_19_dentro articolo

Se dovesse rimanere  una ridotta capacità di trasporto per i vincoli di sicurezza imposti dal Covid 19, stante l’impossibilità pratica in termini di tempi, di risorse e di logistica, di raddoppiare il numero di mezzi, è chiaro che la differenziazione degli orari e una diversa articolazione della presenza degli studenti a scuola diventano obbligatorie.

Al tempo stesso le scuole devono misurarsi con il carico orario dei diversi indirizzi che deve essere mantenuto, l’uso dei laboratori (che non può che essere in presenza), la gestione del rapporto alunni/mq per garantire il distanziamento da conciliare con gli spazi fisici disponibili.

A tal riguardo ricordiamo che il datore di lavoro, nella scuola il Dirigente scolastico, è responsabile anche dell’infortunio ( compreso il rischio biologico per il contagio da Covid 19 ) che si verifichi mezz’ora prima o dopo l’orario di lezione.

Il preside infatti è tenuto a verificare che il  trasporto scolastico sia effettuato con mezzi idonei ed omologati per la specifica funzione. In altre parole i mezzi di trasporto scolastici non possono procurare degli infortuni agli studenti trasportati.

 

Definizione di mezzo di trasporto scolastico

  • scuolabus: veicoli che, prescindendo dal numero dei posti, sono destinati al trasporto di studenti. Lo scuolabus è un servizio di trasporto destinato ad alunni di scuole primarie di primo grado. È fornito, in genere, da autobus di piccole o medie dimensioni, generalmente colorati in giallo o arancio.
  • miniscuolabus: veicoli che, indipendentemente dal numero dei posti ( minore rispetto allo scuolabus ), sono destinati al trasporto di studenti e hanno allestimenti particolari in relazione all’uso cui sono destinati;

 

Preparazione concorso ordinario inglese