Home Alunni Si uccide a 15 anni per un brutto voto a scuola

Si uccide a 15 anni per un brutto voto a scuola

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Tragica vicenda a Mantova.

Un ragazzo di 15 anni si è suicidato per un brutto voto a scuola. Lo studente andava male a scuola e per lui questo era un peso insopportabile nei confronti della famiglia, tanto da decidere di farla finita. Lo studente frequentava il secondo anno in un liceo di Mantova.

Si è suicidato, così come riporta La Nazione, lanciandosi dal quarto piano della palazzina dove abitava in centro a Mantova: è stato trovato esanime nel cortile interno dopo un volo di 12 metri. Inutili i soccorsi. Il 15enne è morto un’ora dopo al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Poma di Mantova dove era arrivato in fin di vita.

ICOTEA_19_dentro articolo

La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio quando il ragazzino era solo in casa. È andato sul balcone e si è lanciato nel vuoto.

Biglietto d’addio

Il quindicenne aveva lasciato un biglietto indirizzato ai genitori in cui chiedeva scusa “per non essere stato all’altezza”.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese