Home Sicurezza ed edilizia scolastica Sicurezza nelle scuole, protocollo di intesa tra DGEFID e CNI

Sicurezza nelle scuole, protocollo di intesa tra DGEFID e CNI

CONDIVIDI

La Direzione generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (di seguito, DGEFID) e il Consiglio nazionale degli ingegneri (di seguito CNI) nel 2016 hanno trovato un accordo di collaborazione per la diffusione della cultura della sicurezza nelle scuole e della prevenzione dei rischi e per l’organizzazione della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole.

In tale accordo La DGEFID si impegna, nell’ambito delle proprie competenze istituzionali, a:

Icotea
  1. coinvolgere attivamente tutte le scuole in iniziative congiunte per promuovere e diffondere la cultura della sicurezza nelle scuole;
  2. mettere a disposizione tutte le informazioni necessarie al fine di consentire una completa, coordinata e piena organizzazione della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole;
  3.  coinvolgere altri attori pubblici e privati nella realizzazione della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole;
  4. mettere a disposizione una pagina web del proprio sito istituzionale dedicata alla Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, dove saranno riportati tutti gli eventi delle scuole;
  5.  dare massima diffusione al presente Accordo.

 

{loadposition carta-docente}

 

Mentre Il CNI si impegna a:

  1. concordare con la DGEFID eventuali iniziative e attività nelle scuole;
  2. definire congiuntamente i termini e le modalità di organizzazione della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole;
  3. assicurare alla DGEFID, nella realizzazione della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, il supporto da parte dei propri referenti;
  4. concordare, di volta in volta con la DGEFID, l’opportunità del coinvolgimento di partner pubblici e/o privati nell’organizzazione di eventi e iniziative nonché nell’organizzazione della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole;
  5. dare ampia diffusione, attraverso i propri canali di comunicazione, alla Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole così come organizzata in attuazione del presente Accordo.

{loadposition facebook}