Home Generale Spacciavano davanti alla scuola: arrestati due quindicenni

Spacciavano davanti alla scuola: arrestati due quindicenni

CONDIVIDI

Hanno poco più di 15 anni i due giovani presunti spacciatori arrestati dai carabinieri di Desio: l’accusa è infatti detenzione e spaccio di stupefacenti.

Come riportano alcune testate locali, tra cui Monza Today, il più giovane è stato sorpreso la mattina del 28 marzo, fuori dai cancelli di una scuola di via Verbano, il Versari di Cesano Maderno, con un quantitativo di droga.

Icotea

In seguito ad una perquisizione personale, i militari hanno trovato nella tasca del suo giubbetto ventinove grammi di hashish e sei di marijuana. Ma non solo: in casa il ragazzo avrebbe nascosto anche un bilancino di precisione e sostanze per il confezionamento delle dosi di droga.

Grazie al cellulare del perquisito i militari hanno potuto incastrare anche il giovane presunto complice, di solo un anno più grande.

Anche in questo caso, in seguito a perquisizione, i carabinieri hanno trovato droga nascosta in casa: cinquantotto grammi di hashish, dieci di cannabis ancora in fiore e 80 euro in banconote di piccolo taglio.

Adesso, entrambi i ragazzini si trovano nel carcere minorile Beccaria di Milano.