Home Attualità Speranza: alto il livello di sicurezza nelle aule, ma intorno alle scuole...

Speranza: alto il livello di sicurezza nelle aule, ma intorno alle scuole gravitano 10 milioni di persone

CONDIVIDI
  • Credion

Nei mesi abbiamo costruito un modello per zone e anche nelle zone che hanno pagato un prezzo di misure più dure come le zone rosse abbiamo sempre deciso di lasciare aperte le scuole primarie e la prima media. La scuola è una funzione fondamentale del nostro Paese“.

Il Ministro Speranza, intervistato a SkyTG24 live in, ha così commentato alcuni dati raccolti tramite sondaggio Quorum/YouTrend: il 55,9% ha risposto che scuole dell’infanzia e superiori dovrebbero restare sempre aperte, il 49,1% lo ha detto in merito alle medie e superiori.

Icotea

Quanto l’attività scolastica influisce sulla pandemia?

Ci sono studi, anche di livello internazionale, che ci dicono quanto ciascuna attività pesa rispetto al contagio. Il caso delle scuole va letto con assoluta serenità. Noi siamo riusciti a costruire un livello di sicurezza alto dentro le aule, nelle classi. Il punto però è che abbiamo a che fare con 10 milioni di persone che gravitano attorno alla scuola e il movimento di questi 10 milioni di persone produce certamente un effetto. Noi difendiamo il più possibile l’apertura della scuola, anche nelle aree rosse“.

Tutte le scuole devono riaprire il prima possibile

Il diritto all’istruzione è un diritto fondamentale riconosciuto dalla nostra Costituzione, così come il diritto alla salute. Spesso discutiamo in Consiglio dei Ministri, siamo tutti uniti, vogliamo che tutte le scuole riaprano nel più breve tempo possibile“.