Home Generale Sport che include: progetto pilota del Miur

Sport che include: progetto pilota del Miur

CONDIVIDI

Parte “Fischio (Federazione Istituti per lo sport che include e orienta), il progetto-pilota del Miur presentato a Roma per promuovere una serie di attività legate all’attività fisico-motoria, compresi giochi e laboratori, finalizzate a migliorare il processo di inclusione scolastica di alunne e alunni anche con disabilità.

De Filippo

“La scuola italiana – ha sottolineato il sottosegretario all’Istruzione Vito De Filippo – è considerata molto inclusiva. Anche perché la scuola che non include non è scuola. Lo sport non è solo un’attività formativa ma porta con sé valori indissolubili come lealtà e gioco di squadra”.

L’invito è a scattare immagini che raccontino uno sport che include. L’hashtag da usare per i social è #progettofischiomiur.

In mezzo alla notizia

“Fischio”, oltre a puntare al movimento come veicolo di benessere psicofisico, ha ideato uno spazio di ascolto: “Sport hello”, che sarà installato in tutti gli Istituti aderenti e si candida a divenire punto di riferimento e di raccordo con il territorio per distribuire materiale di promozione relativo al progetto e raccogliere istanze e disagi.