Home Generale Studenti, quattro giorni di test gratuiti per HIV ed epatite

Studenti, quattro giorni di test gratuiti per HIV ed epatite

CONDIVIDI

Tra pochi giorni prende il via l’ottava edizione del Congresso Icar (Italian Conference of AIDS and Antiviral Research), uno dei principali appuntamenti scientifici che si terra presso l’Università Milano-Bicocca dal 6 all’8 giugno 2016, sotto la supervisione della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali.

Il Congresso Icar apre anche alla società civile ponendosi come volano di ricerca, cultura e comunicazione. Lo fa attraverso una campagna di prevenzione che prevede una serie di iniziative e appuntamenti: Test gratuiti per hiv ed epatite per studenti e i cittadini, domenica 5 giugno al Parco Sempione di Milano (Via Gadio, angolo Foro Bonaparte all’altezza del numero civico 36), dalle ore 11.00 alle ore 17.00, in collaborazione con il personale sanitario dell’ASST Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo; e lunedì 6 giugno, dalle 14 alle 18, martedì 7 giugno, dalle 9 alle 17 e mercoledì 8 giugno, dalle 9 alle 16 in Università Milano-Bicocca, in collaborazione con il personale sanitario dell’ASST Ospedale San Gerardo di Monza. 

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

Il test è confidenziale, anonimo, richiede pochissimo tempo ed è altamente affidabile. Fare il test è un gesto di responsabilità individuale e collettiva, a tutela della propria salute e di quella degli altri, ricordano gli esperti. L’infezione da HIV non si arresta e, ancora oggi, sono circa 4.000 i nuovi casi ogni anno, soprattutto tra i giovani e studenti. In particolare, la Lombardia, con 20 mila persone sieropositive, è tra le regioni più colpite insieme al Lazio, Emilia Romagna e Liguria.

Anche l’epatite C va presa in seria considerazione, è una malattia trasmissibile e deve essere bloccata al più presto anche per evitare nuove infezioni. Pubblicati alcuni spot su Youtube “Insieme contro l’AIDS” e il concorso “RaccontART HIV” che vede protagonisti oltre 300 studenti delle scuole di Milano, Monza e Pavia in un contesto artistico per illustrare il loro punto di vista su HIV/AIDS con linguaggi espressivi diversi.

Le opere finali in concorso saranno presentate ad ICAR lunedì 6 giugno 2016 in una sessione dedicata, nell’Aula Magna dell’Università Milano-Bicocca dalle ore 13.30 alle ore 16, alla presenza della giuria scientifica e artistica, quest’ultima composta da noti esponenti del mondo culturale italiano.

Gli spot pubblicati dagli studenti

https://www.youtube.com/watch?v=YS54uoABM7E

https://www.youtube.com/watch?v=LYMKkF43sR8

https://www.youtube.com/watch?v=0v6ueie3F_U

https://www.youtube.com/watch?v=FCBiGYxEn-0