Home Precari Supplenze brevi e organico Covid, in pagamento quelle autorizzate entro il 21...

Supplenze brevi e organico Covid, in pagamento quelle autorizzate entro il 21 gennaio

CONDIVIDI

Saranno pagati nell’emissione speciale NoiPA prevista il 25 gennaio prossimo i ratei contrattuali, riferiti alle supplenze brevi e saltuarie e sul cd. organico Covid, autorizzati dalle segreterie scolastiche entro le ore 16 del 21 gennaio 2021.

Con nota 1375 del 19 gennaio 2021, il MI ha comunicato che le scuole potranno autorizzare i suddetti ratei in base alle code di lavorazione che il
sistema Gestione Contratti ha processato, attraverso le consuete funzionalità messe a disposizione dal sistema stesso.

Icotea

Ne segue che la visualizzazione delle rate da autorizzare da parte delle istituzioni scolastiche avverrà in modo progressivo sulla base dell’elaborazione informatica dei ratei.

SCARICA LA NOTA

Esigibilità il 27 gennaio per i ratei dell’emissione del 18

Saranno invece in pagamento entro il 27 gennaio i ratei di contratto elaborati da NoiPA con emissione speciale del 18 gennaio riservata al personale supplente della scuola (supplenze brevi e cd. Organico Covid).

In particolare, sono stati elaborati tutti i 243.452 ratei di contratto che alla data del 14 gennaio 2021 erano stati autorizzati dalle segreterie scolastiche per i quali il sistema della Ragioneria Generale dello Stato ha verificato la disponibilità di fondi sui relativi capitoli di spesa.

Nell’Area personale del portale NoiPA, è disponibile il self service “Contratti scuola a tempo determinato” dove, ciascun amministrato può verificare lo stato di elaborazione del proprio contratto. Quando il contratto assume lo stato di lavorazione “liquidato”, viene indicata la data effettiva di esigibilità.