Home Politica scolastica Taglio organici Ata, M5S: altra mazzata, sarà un settembre caldo

Taglio organici Ata, M5S: altra mazzata, sarà un settembre caldo

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Il ministro Fedeli ha avuto modo di affermare che quella svolta dal personale Ata è una delle professioni ‘più importanti del Paese”.

“È talmente importante che, con la circolare emanata ieri (2 agosto, ndr) il Miur ha reso noto che per il personale ausiliare tecnico amministrativo, nel 2017-2018, ci saranno meno posti in organico rispetto allo scorso anno“.

ICOTEA_19_dentro articolo

È forte la protesta dei parlamentari del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura di Camera e Senato.

 

{loadposition carta-docente}

 

“A questo punto – continuano i parlamentari grillini – ci aspettiamo che si sollevino le proteste anche dal Pd, visto che soltanto qualche giorno fa alcuni parlamentari dem si erano appellati affinché il ministero dell’Istruzione assumesse assistenti amministrativi su tutti i posti liberi, anche per ovviare ai carichi di lavoro aggiuntivi che avranno a settembre le segreterie, per la verifica – dopo l’approvazione del decreto Lorenzin – dello stato vaccinale di tutti gli alunni”.

“Il titolare del Miur assesta una mazzata al sistema scolastico e alle aspettative di tanti lavoratori proprio quando siamo alla vigilia di un settembre particolarmente “caldo”, concludono gli esponenti del M5S.

{loadposition facebook}

Preparazione concorso ordinario inglese