Home Generale Test rapidi nelle classi in isolamento, in Lombardia: “utili al rientro in...

Test rapidi nelle classi in isolamento, in Lombardia: “utili al rientro in sicurezza”

CONDIVIDI
  • GUERINI

La giunta della Regione Lombardia in base a un ordine del giorno approvato nel pomeriggio di giovedì 17 dicembre in sede di discussione del bilancio 2021-2023, si impegna a finanziare test rapidi nelle scuole lombarde, al rientro del 7 gennaio, per garantire efficacia sulla prevenzione del Coronavirus e velocità nello screening e il tracciamento degli asintomatici. 

Si tratta in pratica di un ordine del giorno che impegna la Giunta, nel caso di classi poste in isolamento fiduciario, a stanziare fondi per effettuare tamponi rapidi su tutti gli studenti e a prevedere le campagne informative sulla possibilità di effettuare i tamponi rapidi presso i drive through dislocati sul territorio, al fine di incentivare gli screening di massa e il tracciamento degli asintomatici anche per tutti gli altri cittadini. 

Icotea