Home Concorsi Tfa VI ciclo, in arrivo la prova preselettiva. Cosa studiare?

Tfa VI ciclo, in arrivo la prova preselettiva. Cosa studiare?

CONDIVIDI
  • Credion

Il Decreto ministeriale 755 del 6 luglio ha autorizzato l’avvio del VI ciclo del Tfa Sostegno.

Le date di svolgimento dei test preselettivi sono fissate per tutti gli indirizzi della specializzazione per il sostegno per i giorni 20, 23, 24 e 30 settembre 2021. In particolare:

  • 20 settembre 2021 (mattina) prove scuola dell’infanzia;
  • 23 settembre 2021 (mattina) prove scuola primaria;
  • 24 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria I grado;
  • 30 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria II grado.

Cosa studiare?

Le prove riguarderanno le seguenti tematiche: competenze linguistiche e comprensione del testo, competenze socio-psico-pedagogiche e didattiche, competenze su empatia e intelligenza emotiva, competenze su creatività e su pensiero divergente, competenze organizzative in riferimento all’organizzazione scolastica e agli aspetti giuridici concernenti l’autonomia scolastica.

I nostri corsi di preparazione alla prova preselettiva del Tfa Sostegno

Gli Atenei che attiveranno i corsi

Al D.M. 755 del 6 luglio è allegata la Tabella riassuntiva dell’offerta formativa con l’indicazione delle Università che attiveranno i corsi e i posti disponibili suddivisi per grado di scuola.

Il maggior numero di posti è offerto dagli Atenei del Sud Italia. In testa le Università di Messina e Palermo con ben 1.400 posti ognuna. A seguire l’Università Suor Orsola Benincasa in Campania, con 1.230 posti, l’Università di Enna Kore (1.125), Foggia (1.100) e Catania (1.000).

Le pagine delle Università e i bandi

Continua la pubblicazione da parte degli Atenei dei bandi.

Di seguito riportiamo le pagine dedicate al Tfa Sostegno delle varie Univesità e i link ai bandi già pubblicati.