Home Sicurezza ed edilizia scolastica Topi all’Itis di Frosinone

Topi all’Itis di Frosinone

CONDIVIDI
  • Credion

Brutta sorpresa ieri mattina all’Itis di Frosinone. I ragazzi infatti si sono ritrovati a scuola con un topo in bagno e uno in classe. Nel panico generale, gli animali sono stati poi uccisi ma è evidente che si pone un problema di igiene. I ragazzi hanno immediatamente avvertito il dirigente scolastico e nel prossimo fine settimana è in programma una disinfestazione straordinaria.

La scuola però fino ad allora resterà aperta. In zona, anche data la vicinanza con il fiume Cosa, i ratti non mancano e, a quanto pare, le diverse campagne di derattizzazione del Comune non sono bastate. Non rappresentano certo un’anomalia comunque, per gli istituti scolastici della provincia di Frosinone, episodi del genere. L’ultimo, in merito, si è verificato proprio all’inizio dell’anno scolastico in una scuola materna di Ceprano, la Chiusa Grande, dove sono stati ritrovati escrementi di topi. In quel caso però il sindaco ha disposto la chiusura del plesso per la derattizzazione e disinfestazione dei locali

Icotea