Home Generale Toscana: 2,5 milioni di euro per connettere scuole e studenti

Toscana: 2,5 milioni di euro per connettere scuole e studenti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La Regione Toscana per permettere alle scuole e agli studenti di collegarsi meglio alla rete, garantendo così una migliore fruizione della didattica a distanza, ha stanziato 2,5 milioni di euro, così distribuiti: due  milioni alle scuole e 500 mila euro agli studenti.  

In attesa, fa sapere un comunicato, del piano scuola nazione per opera di “Infratel”, la Regione Toscana vuole rispondere subito a una necessità concreta delle scuole del territorio, considerato che la connettività utilizzata dagli istituti scolastici è fortemente differenziata e spazia dalla connessione in fibra ottica alle connessioni Adsl, via cavo e wireless.

Questa consapevolezza ha consentito pure di  quantificare il finanziamento che consentirà agli Enti locali di acquisire la miglior connettività disponibile per sopperire alle attuali mancanze, con la maggior rapidità possibile, anche grazie alla tipologia di bando utilizzata che prevede l’immediata erogazione dei finanziamenti.

ICOTEA_19_dentro articolo

Artea, l’agenzia regionale per le erogazioni,  sarà l’organismo che dovrà assegnare, attraverso un bando destinato agli enti locali, i contributi.

In ogni caso, la Regione Toscana -precisa il comunicato- sta mettendo in atto anche delle misure autonome per favorire l’attività didattica e correre in aiuto concreto agli studenti che devono logicamente avere a disposizione adeguati strumenti informatici per seguire le lezioni da remoto.

Preparazione concorso ordinario inglese