Home Attualità Treviso: licenziata la maestra negazionista

Treviso: licenziata la maestra negazionista

CONDIVIDI
  • Credion

E’ stata licenziata la docente “negazionista” di Treviso, balzata agli onori della cronaca per aver detto ai propri alunni di avvicinare i banchi e non indossare la mascherina.

La maestra di una scuola elementare della città veneta era stata dotata anche di visiera, che le sue teorie sul virus però spingevano a non indossare. Tutto ciò aveva attirato l’ira dei genitori degli alunni e la ribalta prima locale e poi nazionale con gli interventi di sindaco e prefetto.

La stessa docente ha dichiarato su ‘Il Gazzettino’ che il contratto è stato risolto.