Home Alunni Un’ora di gioco libero al giorno

Un’ora di gioco libero al giorno

CONDIVIDI

“Un’ora di gioco libero al giorno”, perché, secondo una pediatra di Taranto, da sempre in prima linea per curare e prevenire i rischi connessi all’inquinamento nella città dell’Ilva, l’eccesso di stimoli-impegni-obblighi che scandisce la vita dei più piccoli non fa bene, anzi.

 

{loadposition eb-territorio}

Icotea

 

Semplice la domanda, scrive La Repubblica,  formulata a un bambino pallido e stanco: “Ma tu preferiresti prendere tutti dieci a scuola o otto e giocare almeno un’ora liberamente?”. Alla risposta del bambino è seguita la ricetta medica “da consegnare a scuola alla tua maestra”: un’ora di gioco libero al giorno. La ricetta, pubblicata dalla stessa pediatra sul proprio profilo facebook, ha fatto rapidamente il giro del web raccogliendo critiche o commenti entusiastici.