Home Archivio storico 1998-2013 Generico Una “rete” di qualità

Una “rete” di qualità

CONDIVIDI
  • Credion

Nei giorni scorsi nell’Auditorium di Assolombarda si è svolto il convegno "ReQuS – Una rete per la qualità della scuola", promosso da Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Confindustria, Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, Assolombarda, in collaborazione con il Polo Qualità di Milano. L’idea di una "rete" per la Qualità della Scuola (ReQuS) è nata nel 2001 nell’ambito delle azioni promosse dal Comitato Paritetico tra Miur e Confindustria per la qualificazione e innovazione del sistema nazionale di istruzione e formazione. Su richiesta e con specifico finanziamento del ministero, il sito www.requs.it, cliccabile da "Ulteriori approfondimenti", è stato attivato dall’Itc "Schiaparelli – Gramsci" / Polo Qualità di Milano, che lo gestisce in collaborazione con gli altri Poli nazionali per la qualità. Il sito offre ai diversi soggetti impegnati nel Progetto Qualità della scuola un’area di confronto e di scambio, anche al fine di assicurare la coerenza sostanziale delle esperienze. In particolore, gli obiettivi di ReQus sono: raccogliere le esperienze che a vario titolo sono state attuate, a livello nazionale, sul tema della qualità nella scuola, valorizzare azioni, metodi, strumenti significativi per l’innovazione e lo sviluppo della qualità nel servizio scolastico, favorire la diffusione delle buone prassi, creare un sistema coerente di riferimento per tutte le realtà a vario titolo interessate alla qualità nel servizio dell’istruzione e della formazione.
Per maggiori informazioni rivolgersi all’Itc Schiaparelli – Gramsci" (tel. 02/20404426; e-mail [email protected]).