Home Alunni Una settimana senza internet e social network. Ci riuscireste?

Una settimana senza internet e social network. Ci riuscireste?

CONDIVIDI

Non sappiamo se ci riusciranno, ma la sfida lanciata e accettata da due scuole di Prato è molto interessante.

Una settimana senza cellulare, senza Internet, senza chat o messaggini. Una cosa che poteva sembrare normale fino a 20 anni fa, mentre adesso, soprattutto per i nativi digitali è quasi impossibile. Nel Liceo San Niccolò sarà inibito l’accesso a internet e ai social network, mentre nell’istituto commerciale Dagomari, i cellulari saranno consegnati ai docenti e restituiti una settimana dopo.

Icotea

“Per seguire l’andamento dell’esperimento verrà aperta una pagina Facebook – spiegano gli ideatori dell’iniziativa a Il Tirreno – che sarà un “diario di bordo”, scritto da terzi, dove gli alunni e il docente racconteranno le loro giornate senza l’utilizzo dello smartphone. La sfida ha come scopo il distacco da una vita fatta di social network e dall’utilizzo di applicazioni, quali ad esempio Whatsapp, Telegram, Instagram e il ricongiungimento con una vita che punti alla relazione”.

“E’ nato tutto per gioco – spiega il professor Marcello Contento, insegnante di Economia Aziendale al tecnico commerciale Dagomari  – Vogliamo fare un tentativo di annullare la vita social in rete e ripensare ad una vita reale 2.0. L’esperimento non vuole demonizzare l’utilizzo della tecnologia, di Internet o dei social, ma piuttosto ripensare ad una vita reale”.

 

 

{loadposition carta-docente}