Home Università e Afam Università Luiss Guido Carli: al via il “Progetto 9000”

Università Luiss Guido Carli: al via il “Progetto 9000”

CONDIVIDI

Borse di studio illimitate a copertura integrale della retta per il primo anno di studi del valore di 9.000 euro e indipendentemente dal reddito, per tutti gli studenti più meritevoli delle superiori che avranno ottenuto un punteggio minimo di 9000, calcolato moltiplicando il risultato personale del test di ammissione del 19 marzo, espresso in centesimi, per il voto del diploma di maturità, quest’ultimo a partire da un minimo di 90. E la possibilità di confermare l’esonero totale del pagamento per tutta la durata del piano di studi, a condizione di essere in regola con gli esami e di conseguire una votazione media ponderata non inferiore a 28/30.

Questa in sintesi la novità lanciata oggi dalla LUISS Guido Carli durante l’incontro di orientamento organizzato in collaborazione con Confindustria Catania, dedicato agli studenti del IV e V anno delle scuole superiori e ai loro genitori, dedicato alla scelta del proprio futuro.

Icotea

Un progetto che consentirà di accedere gratuitamente a tutti i corsi di laurea offerti dall’ateneo che comprendono Economia, Scienze Politiche, Giurisprudenza e due corsi interamente in inglese.

Alla prova di ammissione, che si terrà il 19 marzo 2015 anche a Catania presso il Liceo Classico M. Cutelli, ci si potrà iscrivere entro il 16 marzo, compilando online l’apposita domanda di partecipazione.

Nel corso del dibattito del pomeriggio sul tema “La mobilità, sinonimo di opportunità per apprendere oggi e lavorare domani”, testimonial affermati del mondo del lavoro hanno raccontato le proprie esperienze professionali e illustrato le chiavi del successo, le difficoltà, le sfide superate e le opportunità incontrate nel loro percorso.

I professionisti hanno interagito con i partecipanti testimoniando l’importanza della mobilità come opportunità per disegnare un futuro di successo, puntando i riflettori sulle nuove competenze e i nuovi profili richiesti oggi dal mercato del lavoro.

 Al termine del pomeriggio, i ragazzi del IV anno hanno avuto anche l’opportunità unica di concorrere, tramite un test specifico, alle borse di studio a copertura totale dell’iscrizione per frequentare la LUISS Summer School a Roma durante l’estate 2015. La scuola di orientamento estiva dell’Ateneo consentirà agli studenti degli ultimi anni delle superiori di vivere una settimana di università, seguendo le lezioni e preparandosi al meglio alle prove d’ammissione che dovranno affrontare.