Home Attualità USA, prof fa fuoco in classe

USA, prof fa fuoco in classe

CONDIVIDI

Un insegnante è stato arrestato dopo essersi barricato in una scuola di Dalton, in Georgia. La polizia, dal proprio profilo Twitter, ha reso noto di essere intervenuta dopo la segnalazione relativa ad uno o più colpi di arma da fuoco.

“Nessun ragazzo è ferito o in pericolo” hanno fatto sapere le forze dell’ordine. L’insegnante, che si era chiuso in un’aula, è stato preso in custodia delle forze dell’ordine.

Icotea

Secondo la ricostruzione della polizia, l’insegnante – identificato come Randal Davidson – avrebbe sparato almeno un colpo in classe.

La scuola è stata evacuata.

Attorno alle 11:30, alcuni studenti hanno cercato di entrare nell’aula ma il docente ha impedito l’ingresso dei ragazzi. Gli alunni hanno segnalato la situazione al preside che è intervenuto e, a quel punto, il professore ha esploso il colpo. Non è chiaro quale arma sia stata usata.

La polizia è intervenuta in maniera tempestiva e l’istituto è stato evacuato. Dopo 30-45 minuti, gli agenti hanno convinto il docente a consegnarsi. L’episodio, a due settimana dalla strage costata la vita a 17 persone in un liceo della Florida, si è verificato mentre il presidente Donald Trump propone di armare alcuni insegnanti per garantire sicurezza nelle scuole.

Scatta la polemica

Intanto sui social media si scatena nuovamente la polemica contro la proposta del presidente Donald Trump di armare gli insegnanti, non senza un po’ di sarcasmo e ironia: “Davvero li vogliamo armare?”, si legge in più di un tweet. E ancora: “Quando ne armiamo un altro?”, “Possiamo smettere di parlare di armare i prof e di portare più armi nelle scuole?”.