Home Attualità Vaccini, Fedeli a Sky TG24: non ci saranno proroghe

Vaccini, Fedeli a Sky TG24: non ci saranno proroghe

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Lunga intervista a Sky TG24 per la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli. Sulla questione dei vaccini, Fedeli è categorica. Non ci saranno proroghe: “No, certo che no”. Fedeli, dunque, dice no sulla possibilità che ci siano proroghe per l’obbligo di vaccinazione dopo il 10 marzo, data entro la quale i genitori che non hanno consegnato i certificati a settembre sono tenuti a presentare l’autocertificazione con la documentazione necessaria.

“Noi affrontiamo l’apertura d’anno scolastico con tutte le Regioni che applicano la legge dello Stato. E questo mi sembra un atto importante”, ha aggiunto la ministra. “Ci sono realtà diverse nel Paese – ha spiegato – e quindi anche l’autocertificazione è un elemento di facilitazione. I moduli, le modalità, i documenti che servono, compresa l’autocertificazione, sono previsti da una circolare congiunta Miur e ministero della Salute”.

“I dirigenti scolastici sono pubblici ufficiali e non possono che ottemperare la legge”, aggiunge Fedeli sulla scuola ‘no vax’ che domani apre i battenti alle porte di Torino. “Sono molto stupita, stiamo cercando di verificare e di intervenire, perché le leggi vanno rispettate. Se ci sono contenziosi da verificare tra adulti segnalatelo, senza far vivere ai bambini – ha raccomandato la ministra – la presenza di figure in divisa”. “Lasciate fuori i bambini, non fate vivere loro difficoltà di rapporti. Se c sono dei genitori che scelgono di non far vaccinare né ora né mai i loro figli devono essere consapevoli che la legge dice che i loro figli non possono frequentare le scuole dell’infanzia. Questo è un punto chiaro della legge”, ha concluso.

ICOTEA_19_dentro articolo
Preparazione concorso ordinario inglese